Reactivation of human herpesvirus 6 (HHV-6) infection in Patients with connective tissue diseases | J Clin Virology 2009


Authors: Broccolo F, Drago F, Paolino S, Cassina G, Gatto F, Fuselier L, Matteoli B, Zaccaria E, Parodi A, Lusso P, Ceccherini-Nelli L, Malnati MS
J Clin Virology. 2009 Sep; 46 (1): 43-6.
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19515610

BACKGROUND: Little is known about the involvement of human herpesviruses 6 and 7 (HHV-6 and HHV-7) in autoimmune connective tissue diseases (ACTD).
OBJECTIVE: To determine the prevalence of active infection with HHV-6 and HHV-7 in patients with ACTD.
STUDY DESIGN: The presence and quantity of HHV-6 DNA was determined by quantitative real-time PCR in a cross-sectional study of serum, peripheral blood mononuclear cells, and tissues obtained from 58 ACTD patients and 38 healthy subjects (HS). Specific anti-HHV-6 antibody titer was also measured.
RESULTS: HHV-6 serum viremia occurred in a significantly higher proportion of ACTD patients compared to HS [26/58 (44.8%) vs. 1/38 (2.6%), p=0.001] with the highest reactivation frequency [7/10 (70%)] observed in patients with scleroderma. Moreover, HHV-6 in serum was associated with ACTD activity (22/38 vs. 4/20, p<0.05). Higher titers of HHV-6 antibodies were found in ACTD patients than in HS, although HHV-6 seroprevalence among patients with ACTD and HS was similar. HHV-7 viremia was not detected in any patients or HS controls.
CONCLUSION: The frequent reactivation of HHV-6 in scleroderma and other ACTD, especially when active, suggests that HHV-6 may play a role in the pathogenesis of these diseases.

Dr. ssa Barbara Matteoli

Ho conseguito la Laurea Magistrale in Biologia, la Specializzazione in Microbiologia e Virologia, il Dottorato di Ricerca in Biotecnologie Mediche e il Master in Nutrizione Generale e Applicata alla Performance Motoria presso le Università di Pisa e di Siena. Già durante il percorso di studi e dopo, sono stata frequentatrice volontaria prima e Dirigente Biologo poi presso il l’UO di Virologia, Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana, AOUP per la diagnosi molecolare e sierologica delle infezioni virali, isolamento virale da campioni biologici e la messa a punto e validazione di nuovi protocolli diagnostici; durante questo periodo ho acquisito piena padronanza delle tecniche di biologia molecolare. Già Professore a Contratto presso l’Università di Pisa, Facoltà di Biologia, per la docenza del corso: Scienze e Tecnologie biomolecolari e Cultore della Materia, settore Scientifico Disciplinare Med 07 Microbiologia e Microbiologia Clinica per il Corso di Laurea In Medicina e Chirurgia e Della Professioni Sanitarie, Università di Pisa, Facoltà di Medicina e Professore a contratto presso USL7 Siena, Alta Val d’Elsa Val di Chiana Senese, Amiata Val d’Orcia, Siena, per la Docenza del corso Percorsi di Analisi e Considerazioni Clinico-Diagnostiche, Nuovi Obiettivi.
Sono stata inoltre autore, editore e revisore per InTech - Open Access Company, il maggiore editore al mondo di libri in materia di scienza, tecnologia e medicina. Sono autrice di numerose pubblicazioni scientifiche.
Attualmente ricopro la posizione di Direttore di Laboratorio e Responsabile del Settore di Biologia Molecolare presso il Centro analisi LAMM. Mi sono specializzata nell’approccio molecolare alla nutrizione ed in particolare alle intolleranze e alla composizione del microbiota; collaboro con l’Associozione Italiana LattoIntolleranti (AILI).

Bio


Iscrizione alla Newsletter


Autorizzo il trattamento dati come da Informativa sulla privacy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

P. IVA 02533530461 - Pec bimoc@pec.it   |   Privacy - Cookie